Agriturismo “La Collina delle Vigne” 29/09/2017
15 dicembre 2017
Ristorante “La Lanterna” – Amatrice (RI) 24/11/2017
18 marzo 2018
200ma tappa Agritour
  • Servizio:
  • Atmosfera:
  • Cucina:
  • Vino:
  • Qualita/Prezzo:
5.0

Più delle parole saranno gli scatti del lungo pomeriggio che ci ha visti spegnere le duecento candeline sulla torta agritour. E’ stata una giornata che non dimenticheremo presto, con tanti soci e amici che hanno partecipato con presenza e piatti alla maratona culinaria. Sì perchè di questo si è trattato, visto che il tema proposto ai soci era … ognuno porti un tipico piatto della cucina teramana … non sono mancate quindi le mazzarelle, i timballi bianchi e rossi, le scrippelle mbusse, il tacchino alla canzanese, la pasta con i fagioli e le cotiche, i peperoni con le uova, le polpette (giusto due) con il sugo di peperoni, la ventricina di Tottea, li fuje strascinite, i peperoni ripieni, lo spiedone e i ravioloni di Mao, il pane e le pizze cotte al momento al forno a legna, i formaggi del territorio, le salsicce sott’olio e i dolci di ogni genere (crostate, tiramisù, bocconotti ecc.). Insomma non ci siamo fatti mancare nulla, neanche da bere, con birre artigianali e vini naturali, genziane, prugnoli e caffè del marinaio di Pietro e del fido Ivo, che ringraziamo per l’ospitalità in quel di Rapino, per un giorno meta agritour.

Alf&Zama ’17

PARTECIPANTI (29): Luca Di Giammatteo, Alfredo Giugno, Sergio Altitonante, Marcello Di Biagio, Marco D’Amico Marcozzi, Paride Carusi, Massimo Mandolesi, Lorenzo Giugno, Fabiano Giugno, Massimo Salvatori, Vincenzo Faragalli, Daniele Di Nicola, Domenico Ferretti, Antonio D’Ignazio, Andrea Mazzaferri, Alfonso Di Girolamo, Enzo D’Alessandro, Sandro Palandrani, Walter Massimi, Cristiano Di Francesco, Francesco Di Carlo, Antonio Rapagnani, Maurizio Belfiore, Peppe Marini, Giancarlo Daniele, Nico Baldassarre, Renzo Baldassarre, Stefano D’Ignazio, Emilio Torreti.

200ma tappa Agritour
  • Servizio:
  • Atmosfera:
  • Cucina:
  • Vino:
  • Qualita/Prezzo:
5.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *